I Sistemi Operativi ed i Browser pi¨ recenti installano per default delle opzioni di sicurezza molto restrittive

I Sistemi Operativi ed i Browser pi¨ recenti installano per default delle opzioni di sicurezza molto restrittive, ad evitare che utenti disattenti o poco pratici raccolgano maligni, virus o remailer, ecc.

La cosa si traduce spesso nell'impossibilitÓ a visitare correttamente i siti che utilizzino operativitÓ o codici avanzati, facciano uso di macchine ActiveX, Visual Basic, Java, Java script, ecc. (Rimane sempre a vedere se avete installato i programmi aggiuntivi necessari).

La cosa sta bene per siti di dubbia operativitÓ (CRACK, PORNO, ecc.) mentre risulta fastidiosa per l'accesso a siti sicuri (per solo esempio, GOOGLE).

Le segnalazioni che ci vengono inviate ci inducono a tranquillizzare i nostri visitatori: Il Circolo Friulano Cacciatori Ŕ propugnatore di ideali e di principi. Il sito web non installa programmi e non rileva l'identitÓ dell'esploratore, le metodologie adottate non costituiscono pericolo alcuno per l'Hardware. In particolare: la pagina di apertura era uno innocente Visual Basic che faceva roteare l'immagine ed Ŕ stato rimosso perchŔ non riconosciuto da taluni Browser. Il menu era uno Java Script che ora Ŕ stato semplificato e sezionato per ottenerne un accesso pi¨ veloce. Infine, Ŕ stato introdotto il foglio CSS. Potete accedervi  pure e  DIRETTAMENTE DA QUI.

Ove persistano dei problemi, proponiamo un settaggio delle Opzioni Internet che appaiono sicure per la generalitÓ dei siti. Va notato che i pannelli  possono presentarsi diversamente complicati nei S.O.

Per quanto attiene ai siti notoriamente a rischio, l'attenzione non sarÓ mai troppa. Consigliamo vivamente l'uso di ANTIVIRUS,  FIREWALL, ANTIDIALER e non da ultimo, il salvataggio in BACKUP.

Altre nozioni: Essenziali per Windows - Abusi